Informative al cliente

Nel darvi il benvenuto, vi chiediamo di dedicare solo pochi minuti alla visione di alcune semplici indicazioni relative al soggiorno presso Casa Santo Nome di Gesù.

Informative al cliente

Nel darvi il benvenuto, vi chiediamo di dedicare solo pochi minuti alla visione di alcune semplici indicazioni relative al soggiorno presso Casa Santo Nome di Gesù

ARRIVO E PARTENZA 

Arrivo dalle ore 13:00
Partenza entro le ore 10:00
All’arrivo i gentili ospiti dovranno essere provvisti di documento di riconoscimento, compreso i minori.

IN CAMERA

Nelle camere è vietato l’uso di fornelli, fiamme libere, candele e ferri da stiro, in rispetto delle vigenti leggi anti incendio.

LOST & FOUND

L’hotel dispone di un servizio Lost & Found per i propri ospiti. Si prega di contattare il Front Desk telefonicamente al +39 055 213856 o via email a info@fmmfirenze.it

ACCESSO
L’accesso alle camere ed ai piani della Casa per Ferie è consentito unicamente agli ospiti registrati presso il Ricevimento.

TASSA DI SOGGIORNO
Dal 1 luglio 2011 il Comune di Firenze ha istituito l’imposta di soggiorno con deliberazione del Consiglio Comunale n° 230/33 del 20/06/2011, integrata con deliberazione n°21/2012 e successivamente da deliberazione 12/2023. L’imposta si applica sui pernottamenti di ospiti non residenti nel Comune di Firenze e per un massimo di 7 pernottamenti consecutivi. La misura dell’imposta per questa struttura ricettiva è di € 4 per persona a notte. 
Sono previste le seguenti esenzioni:
a) i minori fino al compimento del dodicesimo anno di età; 
b) i soggetti che assistono i degenti ricoverati presso strutture sanitarie del territorio, anche in regime di day hospital, per un massimo di due accompagnatori per paziente;
c) i pazienti che effettuano cure ospedaliere in regime di day hospital;
d) gli studenti iscritti all’Università degli Studi di Firenze.
e) i residenti nel Comune di Firenze
E’ altresì prevista la riduzione del 50% dell’imposta di soggiorno nei seguenti casi:
a) gruppi scolastici delle medie inferiori e superiori in visita didattica (dietro dichiarazione firmato da un dirigente scolastico);
b) gli sportivi di età inferiore a 16 anni, componenti di gruppi sportivi partecipanti ad iniziative e tornei organizzati in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

ZTL

Note legali circa l’accesso in auto o motoveicolo alla struttura
Si informa la spettabile clientela che l’accesso alla struttura con auto e/o motoveicoli propri comporta la necessità di comunicare e registrare la targa del veicolo sul portale Ztl istituito dal Comune di Firenze, unitamente al pagamento del contributo per tale servizio.
La validità di tale permesso è comunque limitata all’attraversamento dei varchi ztl espressamente indicati e autorizzati  dal Comune di Firenze per l’accesso alla zona in cui si trova l’albergo (Porta Romana, Piazza Tasso, Porta San Frediano).
Si invita, pertanto, la clientela a porre la massima attenzione al momento della comunicazione della targa, e sul fatto che la registrazione, il pagamento ed il relativo permesso Ztl non consentirà la possibilità di avere accesso a varchi e zone Ztl differenti, sicché l’eventuale accesso, non autorizzato, alle stesse, comporterà l’erogazione e la notifica di sanzioni amministrative da parte del Comune di Firenze direttamente all’intestatario del veicolo.
Nel solo caso in cui eventuali errori e/o disservizi nella registrazione al portale della targa comunicata dal cliente dovessero dar luogo alla successiva notifica allo stesso cliente di sanzioni amministrative da parte del Comune di Firenze, il cliente avrà l’onere di informarne tempestivamente, via mail, la Direzione dell’Hotel, e comunque non oltre gg 15, inviando copia della notifica del verbale, affinché la stessa possa provvedere ai dovuti riscontri e a fornire al cliente la prova dell’avvenuta registrazione della targa, restando espresso onere del cliente inoltrare alla competente autorità (Prefetto o Giudice di Pace di Firenze), nei modi e nei termini indicati dal verbale, formale ricorso per l’annullamento.
Si avverte, pertanto, che la Direzione declina ogni responsabilità laddove il cliente non si attenga alle suddette indicazioni e/o scelga di provvedere al pagamento del verbale4

Torna su